12 novembre: Identità e tutela – Legge Zan e comunità LGBT

Giovedì 12 novembre, alle 16.00, parteciperemo insieme a Tlon ed al Palermo Pride all’incontro organizzato da UDU Palermo – Lettere “Identità e tutela – Legge Zan e comunità LGBT”.
L’incontro sarà visibile on line su Meet e nella pagina Facebook di Udu Palermo – Lettere.
Interverranno:
– Daniela Tomasino e Gaia di Salvo (Arcigay Palermo)
– Maura Gancitano e Andrea Colamedici (Tlon)
– Luigi Carollo e Pietro Pitarresi (Palermo Pride)
Moderano: Alessandro Anzalone e Adele Marcianò (Udu Palermo)

Evento su Facebook

23, 24, 25 luglio: Altriménti – Rassegna LGBTIQ+

f55c4ff2-8d9f-4826-b21f-2e1d64a1003e“Altriménti”: a Palermo la mini rassegna organizzata da Arcigay Palermo che affronta la storia, l’attualità e la politica attraverso i libri. 

La biografia di un impressionista che si ribella alla famiglia nella Francia di fine Ottocento, la storia un matrimonio e la prima inchiesta che indaga la violenza omobitransfobica in Italia: tre libri per tre autori in tre giorni, da giovedì 23 a sabato 25 luglio, a partire dalle 18.30 negli spazi di Moltivolti a Palermo c’è la mini rassegna “Altrimènti”. 

Organizzata da Arcigay Palermo in collaborazione con Moltivolti, che ospita l’evento, Libreria Europa, Palermo Pride e Fandango Libri, la mini rassegna ospita tre autori di libri che aprono altrettante finestre sulle relazioni, la comunità Lgbt+ e l’omofobia in Italia a quarant’anni dalla nascita di Arcigay a Palermo. Continua a leggere

1 dicembre: test e concerto

PrevenGo 01 Dicembre.jpg

Domenica 1 dicembre, Giornata mondiale contro l’AIDS, test (rapidi, anonimi, gratuiti) per HIV e sifilide in sede dalle 19.00 alle 22.00.

A seguire, per Palermo Pride Suona 2019, un concertone di raccolta fondi da devolvere a progetti dedicati alla sensibilizzazione, alla prevenzione ed alla lotta contro l’Aids. L’evento, a cui parteciperanno artisti/e e musicisti/e della scena locale e nazionale, si svolgerà ai Candelai (via Candelai).

Continua a leggere

3 agosto: notte bianca e test a Castellana Sicula

PrevenGo locandina Castellana 2 Agosto.jpgSabato 3 agosto parteciperemo anche noi alla Notte Bianca Castellaneta, a Castellana Sicula.
Di pomeriggio, alle 18.30, saremo presenti all’incontro Ragazzi/e fuori: diritti e differenze” al Reboot, insieme al Palermo pride, a Franco Calderara (sindaco di Castellana) e all’assessora Daniela Fiandaca, a Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo, a Leonardo Neglia (sindaco di Petralia Sottana), Pietro Macaluso (sindaco di Petralia Soprana), Mario Cicero (sindaco di Castelbuono).

Dalle 21.00 sarà possibile fare i test per HIV e sifilide presso il nostro camper-ambulatorio, in corso Mazzini all’altezza dei n° 74-78.

Continua a leggere

8 giugno: Tutti i generi del fumetto: i supereroi Lgbt e altre storie di cultura nerd

tutti i generi del fumetto.jpg

Arcigay Palermo e il Palermo Pride presentano: “Tutti i generi del fumetto: i supereroi Lgbt e altre storie di cultura nerd” con Giopota, sabato 8 giugno alle 19.30 ad Una Marina di libri (Orto Botanico, fontana della Vasca delle Ninfee)

Una conversazione sull’anima Lgbt+ della Nona Arte e sulla cultura nerd in generale. Il fumetto e le sue parentele con l’immaginario televisivo e cinematografico viene esplorato attraverso i suoi generi mentre temi e identità umana e sessuale vengono filtrati dagli archetipi narrativi. I punti di snodo sono i supereroi, le loro declinazioni Lgbt+ e la gente comune, il politicamente corretto, i vecchi tabù, la resistenza di un fandom conservatore e l’avanzata di scelte sempre più inclusive, il rapporto tra mosse commerciali e mutamenti sociali, la commedia e il dramma.

Intervengono:

  • Giopota, fumettista e disegnatore (“Un anno senza te”, “Bocca a forma di cuore”)
  • Filippo Messina, youtuber e presidente dell’associazione culturale Altroquando di Salvatore Rizzuto Adelfio
  • Michele Costagliola, cosplayer e bearded drag queen La MiK

    Introduce Daniela Tomasino, Arcigay Palermo e portavoce del Palermo Pride

1 giugno: Bitches go to the SQFF

bitches

Bitches go to the SQFF.
Incontro con il movimento per i diritti di/delle sex worker. Cre.zi.plus (Pad. 10 e 11 dei Cantieri Culturali alla Zisa), sabato 1 giugno, ore 18.30.

Al Sicilia Queer FilmFest, per “Letterature queer”, un confronto sul sex work tra autodeterminazione, criminalizzazione e stigma. Sex work is work? Quali sono i desideri e le speranze delle lavoratrici e dei lavoratori del sesso? Quali i rapporti tra il movimento dei diritti delle/dei sex worker con il movimento LGBT+ e il movimento femminista?

Interverranno:

  • Pia Covre, attivista del Comitato dei diritti civili delle prostitute;
  •  Ethan Bonali, blogger, saggista, attivista per il diritto all’autodeterminazione delle persone gender variant e per i diritti nel sexwork
  • Rafaela Pascoal, PhD on Human Rights, Assegnista di ricerca dipartimento culture e societå Unipa

Introduce Daniela Tomasino, portavoce del Palermo Pride

Incontro realizzato in collaborazione con il Palermo Pride e con Arcigay Palermo per il Sicilia Queer FilmFest

17 maggio: Palermo contro l’omo-bi-transfobia – tutti gli eventi

CopertinaPalermo si mobilita per l’IDAHOBIT ( International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia) 2019: una serie di eventi animeranno la città (e non solo) dal 15 al 19 maggio.

  • Il 15 maggio, dalle 18.00 alle 21.00, test rapidi (gratuiti ed anonimi) per hiv nella sede di Arcigay, per il progetto We Test.
  • Il 16 maggio, alle 18.00, la presentazione de “Il canto dei sireni“, di Mary Nicotra, nella sede di Arcigay. Un’occasione per affrontare il tema dell’identità (trans, cis, queer, etc.) da un’ottica psicologica, ed il primo evento del Palermo Pride 2019
  • Il 17 maggio saremo presenti a San Vito Lo Capo, cittadina trapanese in cui per la prima volta si celebra l’IDAHOBIT, per la manifestazione “Vola Alto…#stopomofobia”, organizzata dal Comune di San Vito Lo Capo e dall’associazione Rainbow.
  • Il 17 maggio, alle 16.30, il flash mob promosso dalla Rete Ready “Un segno contro l’omo-bi-transfobia
  • Il 17 maggio, alle 18.45, la 13° Veglia di Preghiera per il superamento dell’omotransfobia, nel corso della quale verrà posta una pietra d’inciampo per Nicola d’Ippolito, ex presidente di Arcigay Palermo
  • Il 17 maggio, alle ore 19.00, lettura di “Boy Erased – Vite Cancellate” all’enoteca Prospero
  • 18-19 maggioBentornata Bellezza“: Retake Palermo sistemerà piazza XIII Vittime, il giardino della libertà di stampa, dipingendo una panchina con i colori rainbow come messaggio contro l’omo-bi-transfobia
  • il 18 maggio, alle 16.30, il primo incontro del neo-fondato Gruppo Trans di Arcigay Palermo, nella nostra sede
  • Il 18 maggio alle 18.30 “D’amore e di lotta: presentazione delle poesie di Audre Lorde” ai Candelai, a cura del Palermo Pride
  • Il 19 maggio alle ore 19 “Parolescandalose incontra Thomas Mann“, il primo appuntamento di una rassegna di incontri letterari organizzati da laStanzadeiBalocchi, nell’ambito delle iniziative del Palermo Pride
  • Il 19 maggio, alle 18.30 saremo al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno di Castellammare del Golfo per “DirittiALCuore“, un’iniziativa organizzata dall’associazione Fiore Dafne. Presenti, tra gli altri, Cathy La Torre e Leo Palazzolo

 

29 novembre: spazio di confronto politico

Spazio di confronto politico: dal congresso nazionale di Arcigay alle assemblee di movimento

Giovedì 29 ore 17:00 incontriamoci alle Officine Arcobaleno per confrontarci su diversi temi che riguardano la nostra associazione e non solo, attualità politica ed organizzative che riguardano tutto il movimento LGBT+ ; Congresso Nazionale di Arcigay che ha avuto luogo a Torino lo scorso fone settimana, Assemblea nazionale di movimento LGBT+ e Assemblea nazionale dei Pride che si sono svolti questo weekend a Roma.

La riunione è aperta a tutt*!

8-9 settembre: Talking gender – immagine pubblica, percorso personale e critica

Due incontri con Ethan Bonali per il Palermo Pride 2018 presso le Officine Arcobaleno, la sede di Arcigay Palermo (via della Rosa alla Gioiamia, 2)

FB_IMG_1535915821745

8 SETTEMBRE ORE 17.00
Un incontro dedicato ad attivisti e membri della comunità LGBTQI+.
Introduce Daniela Tomasino.

Non binario è una riflessione vissuta sul genere.
La sua definizione in negativo e in relazione ai due generi uomo/donna è l’inizio di un discorso sul genere che proviene e si intreccia all’esperienza gay, lesbica, trans e femminista. IMG-20180827-WA0010
Il concetto di non binario si scontra con i concetti di eteronormatività, omonormatività, transnormatività creando punti di tensione che si discuteranno durante l’incontro.
L’importanza di un linguaggio che descriva, decostruisca e sfugga dalle regole. Un linguaggio mutevole e non stabile né stabilito per creare una narrazione che lasci spazio alle diversità.
Grande rimosso negli ultimi scontri politici all’interno del movimento, invisibilizzato, deriso.
Non binario è una pratica con radici femministe e queer, ed ha quindi una carica di cambiamento e rivoluzione.

Continua a leggere