Chi siamo

Il Comitato Provinciale Arcigay Palermo è un’associazione per la promozione sociale (APS) che si batte per i diritti umani e che opera nel campo della sensibilizzazione, informazione, formazione, risposta, assistenza contro ogni forma di violenza e discriminazione, in particolare quella basata su orientamento sessuale e identità di genere.

Logo Social 2

È un ente senza scopo di lucro che ha come obiettivi la lotta contro l’omofobia e l’eterosessismo, contro il pregiudizio e la discriminazione e che si impegna per realizzazione della pari dignità e delle pari opportunità di ogni persona. L’associazione è stata fondata a Palermo nel 1980/81 da Gino Campanella, Massimo Milani ed altri, ed è stata rifondata nel 2012.

Dal 2017 è aperta Officine Arcobaleno, la sede dell’associazione: situata nel centro storico di Palermo, a due passi dalla cattedrale e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, è un punto di ritrovo per presentazioni di libri, visione di serie tv o film, incontri, giochi da tavolo, aperitivi, ed altre attività di socializzazione e di empowerment per la comunità LGBT locale. Dal 2020 la sede è intitolata a Giuseppina Cacciatore. L’associazione opera nelle province di Palermo, Trapani e Agrigento, anche grazie a un camper-ambulatorio a disposizione.

Ulteriori spazi sono a disposizione nel bene confiscato alla mafia sito in via Sampolo ed affidato all’associazione Informagiovani.

Cosa facciamo

Arcigay Palermo fornisce sin dal 2010 alla comunità LGBTI ed al territorio servizi di: socializzazione ed accoglienza, counselling e supporto psicologico, consulenza legale, consulenza medica. Inoltre i volontari si occupano di promuovere la cultura LGBTQ, di promuovere la sessualità consapevole e protetta dalle malattie a trasmissione sessuale, di promuovere e realizzare incontri contro discriminazione e bullismo nelle scuole e nelle università, di celebrare e ricordare le ricorrenze e le feste della comunità, di advocacy nei confronti dell’Amministrazione Pubblica, delle associazioni e dei partiti, etc.

Arcigay ha contribuito in modo determinante a scrivere la mozione contro l’omofobia approvata dal Comune di Palermo nel 2012, all’approvazione del registro delle unioni civili nel 2013 da parte del Comune, alla redazione della Legge anti-discriminazione approvata dall’Assemblea Regionale Siciliana, ed alla trascrizione del genitore non biologico negli atti di nascita del Comune di Palermo nel 2018.

Arcigay si pone anche come attore del tessuto sociale della città, oltre che come promotore di attività e produzioni culturali originali. L’associazione è parte di Palermo città educativa, della Consulta diritti umani e dei tavoli di lavoro di Palermo Capitale dei giovani.

Arcigay Palermo è un’APS (associazione di promozione sociale), inscritta al n. 239 del Registro Regionale delle APS (decreto 939 del 23/05/2018)  fa parte della Federazione Arci; dal 2015, siamo membri di ILGA Europe, la più grande associazione LGBT europea, e dal 2020 di Transgender Europe.

CLICCA QUI PER  CONOSCERE I NOSTRI SERVIZI E GRUPPI

Riconoscimenti

All’associazione l’11 maggio 2017 è stato conferito il riconoscimento della Tessera preziosa del mosaico Palermo dal Comune di Palermo “per la promozione e la difesa dei diritti umani e civili, per la lotta all’omofobia, all’eterosessismo, al pregiudizio e alla discriminazione, per l’impegno nella realizzazione della pari dignità e delle pari opportunità tra individui a prescindere dall’orientamento sessuale, dall’identità di genere e di ogni altra condizione”.

Pubblicazioni

  • Manuale del servizio La Migration per migranti e richiedenti asilo LGBTI,  realizzato nel 2018 dagli operatori del servizio e rivolto ad operatori, studiosi, stakeholders, decisori politici. Il manuale, realizzato grazie ai fondi dell’Otto per Mille della Chiesa Valdese, si pone l’obiettivo di fornire le linee guida sugli interventi di accoglienza e supporto per migranti LGBTI.
  • MOOC (massive open online course) “Union of minorities. Educational tools for the European cultural mosaic“. Un corso online rivolto ad insegnanti, educatori e operatori sociali/giovani. ealizzato nell’ambito del progetto”Minorities as opportunity and occasion for chrysalis” supportato dal Programma Erasmus+ dell’Unione Europea
  • When the state is the offender: resistance of the rainbow families in Italy (II Congresso Internacional do CIEG, Estudos de Género, Feministas e sobre as Mulheres: Reflexividade, resistência e ação, 25 July 2019)

Per diventare volontario/a o socio/a, basta mandare una mail a palermo@arcigay.it, o incontrarci in uno degli eventi o degli appuntamenti che organizziamo periodicamente

Agevolazioni : In quanto aderente alla rete ARCI con la nostra tessera potrai avvantaggiarti delle agevolazioni che diverse attività nella nostra città hanno stipulato con ARCI Palermo , oltre che di convenzioni locali stipulate direttamente dall’associazione.