NESSUNO E’ UGUALE …il 30 maggio al Barcollo

“NESSUNO E’ UGUALE – Liberi di essere.. Ogni giorno dell’anno” è il titolo di un incontro organizzato per il 30 maggio alle 18.30 all’arci Barcollo, in via ammiraglio Gravina 56, Palermo.

Una riflessione sui percorsi dell’orgoglio dopo la conclusione del Palermo pride 2011.

Parteciperanno:

* Luigi Carollo (Articolo 3)
* Daniela Tomasino (Arcigay Palermo)
* Massimo Milani
* Barbara Amodeo
* Fausto Melluso (MDU)
* Dario prestigiacomo (Giornalista)
* Danilo Lo Iacono (REDS)

Annunci

Palermo pride 2011: un grande successo, non rovinato dall’aggressione in piazza Castelnuovo

Si è concluso ieri il Palermo pride 2011, una kermesse che ha unito le rivendicazioni della comunità LGBTQ (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, queer) a eventi culturali (come le mostre di Letizia Battaglia e di David Trullo e le performance di Emma Dante) all’impegno antimafia, alle rivendicazioni lesbofemministe, all’omogenitorialità, alle tematiche del lavoro e delle discriminazioni. Un grandioso corteo colorato, composto da 13 carri e da circa 20.000 persone ha attraversato il centro della città, da piazza Magione a piazza Castelnuovo (“piazza Politeama”) .

Qui, nella piazza principale della città si è svolto il concerto finale, offerto dagli organizzatori alla città. Sul palco si sono alternati i Matrimia, gli N’kanto d’aziz, i LIcks, l’orchestra popolare Rosa Parks, Matilde Politi e i Lassatili Abballare. Insieme a loro gli interventi dei portavoce del pride (Massimo Milani, Luigi Carollo, Barbara Amodeo, Daniela Tomasino), di Sergio Rovasio, presidente dell’associazione radicale Certi Diritti, di Francesca Marceca, presidente di Agedo, Giordana Curati della segreteria nazionale di Arcilesbica, Carlo Cremona presidente di I Ken, Giulio Spatola Mr. gay Europe 2010-2011.
Il comitato pride segnala però un episodio di violenta discriminazione avvenuto in piazza Castelnuovo.
All’arrivo in piazza, 2 volontarie e la segretaria di Arcigay Palermo, Giulia Alagna, mentre stavano smontando il carro dalle decorazioni, sono state assalite da un gruppo di circa venti persone, uomini e donne, che le hanno apostrofate, palpeggiate, hanno lanciato loro una bottiglia di birra e le hanno inseguite fino a via Ruggero Settimo. Il grosso dei partecipanti erano ancora fuori dalla piazza, gli organizzatori erano impegnati vicino al palco, la polizia era lontana e le tre ragazze sono rimaste isolate in balia degli aggressori omofobi.
Gli aggressori hanno iniziato a toccarsi i genitali, a insultare le volontarie (“arruse, pulle”, ovvero “lesbiche, puttane!” in dialetto palermitano, “Lesbiche di merda. Fate Schifo. Ho il cazzo così lungo che ti arriva sino in testa. Froci di merda” ), a cercare di bloccarle e a insidiarle sessualmente.
L’associazione valuterà, insieme con il coordinamento Palermo pride e con le volontarie coinvolte, se procedere ad una denuncia verso gli aggressori,  che potrebbero anche essere stati inquadrati nelle foto scattate dai partecipanti al pride.
Il bilancio complessivo del pride resta comunque grandemente positivo: pochi imbecilli non sono riusciti a rovinare una giornata di festa e di celebrazione delle libertà civili e dei diritti umani.

Lavoro e diritti al pride 2011

Sabato 14 maggio, a Palazzo Steri, si svolgerà l’incontro  “Art. 1 L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. Prospettive di genere”

Un convegno su lavoro, diritti e persone LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali). I percorsi di autodeterminazione, di autonomia, e di affermazione dei diritti passano necessariamente per l’affermazione e la difesa dei diritti nell’ambito lavorativo.

Continua a leggere

Il Calendario del Palermo pride 2011

Pubblicato su palermopride.it il calendario aggiornato del Palermo pride 2011.

Presentazioni di libri, aperitivi, mostre di foto, cene, anteprime di film, performance teatrali, feste, incontri e convegni: gli appuntamenti sono numerosi ed estremamente variegati, e sono organizzati da decine di realtà palermitane che contribuiscono a rendere unico il Palermo pride.

Per consultare il calendario basta cliccare qui  per la versione sintetica, o qui, per la versione estesa degli appuntamenti, giorno per giorno, con il Calendario Google.

Il Comitato Palermo pride invita inoltre tutti i credenti a partecipare alla Veglia di preghiera per le vittime dell’omofobia, che avrà luogo nel piazzale di fronte alla chiesa di sant Lucia, il 12 maggio alle 20.45.

Forum sociale antimafia

Arcigay Palermo ed il Comitato Palermo pride parteciperanno al corteo del 9 maggio per il Forum sociale antimafia “Felicia e Peppino Impastato” 2011.

In nome della lotta antimafia e della difesa della legalità, condizione essenziale per una società basta sul rispetto dei diritti umani, aderiamo e partecipiamo al Forum.

Ore 17:00 Concentramento e Corteo da Corso V.Em. Terrasini, (sede di Radio Aut) a Casa Nostra.

In Piazza Duomo a Terrasini si terrà la performance del Collettivo Antinucleare di Palermo. Alla fine della manifestazione sarà letto il documento conclusivo dal balcone di “Casa Nostra”, Corso Umberto 183 Cinisi. A seguire, Roy Paci in concerto

Palermo vietato pregare per le vittime dell’omofobia

Il  Comitato Palermo pride esprime rammarico e sconcerto per il divieto del l’arcivescovo di Palermo, cardinale Romeo, indirizzato alla parrocchia di Santa Lucia, di ospitare la veglia di preghiera per le vittime dell’omofobia, organizzata sin dal 2007 da Ali d’Aquila, gruppo di cristiani omosessuali palermitani, ed inclusa quest’anno negli eventi del Palermo pride 2011.
Rivendichiamo con forza il diritto di pregare, insieme a quello di difendere e reclamare diritti e protezione giuridica per le vittime della violenza omofobica, che ogni anno, in tutto il mondo, uccide o perseguita migliaia di persone LGBT.

Continua a leggere

Emma Dante per il Palermo pride 2011

Al via la prevendita per la performance teatrale di Emma Dante e della sua compagnia “Anastasia, Genoveffa e Cenerentola“, una “favola per bambini e adulti”.
La performance è un regalo di Emma Dante al Palermo pride 2011 ed alla città, ed avrà luogo domenica 15 maggio alle ore 19.30 ed alle ore 22.00 (2 repliche).

Continua a leggere

Domenica aperipride con arcigay e il blow up

Domenica 8 maggio arcigay Palermo torna con Happy LGBT Hour, l’aperitivo “verso il pride” al Blow Up, in piazza Sant’Anna.

Vi aspettiamo alle 19.00 per scoprire insieme le novità sul Palermo Pride 2011, acquistare il merchandising e diventare volontari!

Durante l’aperitivo si terrà una mostra di artigianato e accessori e verranno proiettate tantissime foto del Sicilia Pride dell’anno scorso (video di Cristina Scuderi)

Necessaria la tessera Arcigay o Arci.