13 maggio: PrevenGo ad Agrigento

Domenica 13 doppio appuntamento ad Agrigento per il camper-ambulatorio di Arcigay.

13maggioagrigento.jpg
I volontari e un medico del progetto PrevenGo – La prevenzione viene da te saranno disponibili per informazioni e supporto sulle infezioni sessualmente trasmissibili. Sarà possibile effettuare i test rapidi per hiv, sifilide ed epatite C in modo gratuito e anonimo: pochi minuti e poche gocce di sangue bastano per togliersi ogni dubbio.
Appuntamento alle 11.00 in piazza Cavour ed alle 15.30 da Oceanomare (via delle Dune) a San Leone.

Continua a leggere

Annunci

9 maggio: test ad Unipa

test9maggioUduMercoledì 9 i volontari del progetto PrevenGo ed un medico saranno a vostra disposizione all’Università, presso lo sportello PrevenGo nello spazio di UDU Palermo – Unione degli Universitari, ed. 13, 1° piano.

Sarà possibile effettuare i test per hiv, sifilide ed epatite C, come al solito in modo anonimo e gratuito. Si tratta di test rapidi: poche gocce di sangue e pochi minuti bastano per togliersi ogni dubbio.

12 maggio: “Orientamento sessuale e identità di genere” da Moltivolti

Le persone GLBT costituiscono ancora oggi nel nostro Paese una minoranza stigmatizzata e socialmente penalizzata. I professionisti della relazione d’aiuto dovrebbero promuovere e sostenere la tutela dei loro diritti. Perché ciò avvenga è però necessario che si diffonda una migliore e più profonda conoscenza delle tematiche GLBT, che sgombri finalmente il campo da stereotipi, preconcetti e falsi miti.  libro di benedetto madonia
Con questo intento, affatto inedito per il servizio sociale italiano, l’autore, partendo da alcune teorie di giustizia sociale, dà una definizione di orientamento sessuale e identità di genere e spiega la genesi culturale dello stigma e dell’omofobia. Sostenendo lo sviluppo, anche in Italia, di un intervento sociale anti oppressivo e critico, fornisce quindi una serie di preziose indicazioni e di buone prassi per orientare la relazione d’aiuto, maturate dall’ascolto di alcuni testimoni privilegiati.

Scritto con notevole chiarezza e viva partecipazione, il libro si rivolge non solo agli addetti ai lavori, ma anche, in generale, a chiunque abbia a cuore la promozione di diritti civili e politiche sociali più inclusive.

Sabato 12 maggio, alle 17.30, da Moltivolti (Via M.Puglia n.21, vicino il Liceo B. Croce) ne discuteranno con l’autore, Giuseppe Burgio, professore associato di pedagogia generale e sociale all’università di Enna “Kore” e Vicedirettore del CIRQUE – Centro Interuniversitario di Ricerca Queer – e Daniela Tomasino, Attivista per i diritti umani, ex presidente di Arcigay Palermo.
La presentazione è realizzata in collaborazione con Arcigay Palermo.

22 maggio: Buon compleanno, Arcigay!

compleanno Arcigay

37 anni. 37 anni che in realtà sono 38, perché anche prima della registrazione formale dell’associazione, “Arci-gay” era già nata.
37 anni che fanno parte della storia d’Italia, perché nata a Palermo, Arcigay è diventata in pochi anni la più grande associazione LGBTI italiana.
37 anni di lotta e di produzione culturale e politica, 37 anni che hanno contribuito a cambiare il volto della città, una delle più accoglienti e favolose d’Italia.

Il 22 maggio Arcigay Palermo compie 37 anni: venite a festeggiare con noi, con una cena che ci aiuterà a supportare i servizi (consulenza legale, psicologica, per migranti LGBTI, advocacy, gruppo giovani, etc.) che ogni giorno svolgiamo per la città.
Per info e prenotazioni: palermo@arcigay.it
Oppure tutti i giovedì, dalle 16:00 alle 20:00, presso Officine Arcobaleno, via della Rosa alla Gioiamia n.2


La quota di partecipazione di 15 euro a persona comprende:

  • Menù fisso vegano con panino burger, insalata e salsa veg. 
  • Verdure in pastella
  • Patate
  • Dolce
  • Torta
  • 1/2 birra o calice di vino o acqua

28 aprile: LudOut e SHUT UP

FB_IMG_1524860192971Sabato doppio appuntamento per Arcigay Palermo:

  • Alle 16.30 LudOut: giochi per nerd LGBTQI
  • Da mezzanotte vi aspettiamo al Fabric per SHUT UP – Special Guest Unisex Crew – EXIT10&LOVE – SHUT UP in collaborazione con I LOVE TUESDAY
    Cercate il nostro camper per fare i test hiv, sifilide ed epatite C (rapidi, gratuiti, anonimi) con volontari e medico del progetto PrevenGo.

Unipa: arriva l’alias per studenti trans

All’Università degli Studi di Palermo, nella tessera di riconoscimento degli iscritti Unipa (non più libretto ma smart-card) che hanno scelto di intraprendere il percorso verso la riassegnazione sessuale (transizione) è possibile avere il nome che rispecchia la propria identità e, di conseguenza, in fase d’esame e per la prenotazione essere riconosciuti dai professori con la nuova identità di genere: basta scrivere una mail all’indirizzo rettore@unipa.it.

Si tratta dell’attuazione dell’articolo 3, comma 3 del Regolamento Generale d’Ateneo varato nel 2013 e finora mai applicato a Palermo ovvero “L’istituzione del cosiddetto doppio libretto di genere rivolto agli studenti in fase di transizione”: una procedura esistente a Torino, Padova, Bologna, Urbino, Pavia, Verona, Barie Catania. Nonostante nel regolamento sia previsto, per il “doppio libretto di genere” è mancato fino a ora l’impianto attuativo.

Continua a leggere

26 aprile: test hiv, sifilide ed epatite in sede

TEST HIV, SIFILIDE E EPATITE C RAPIDI, GRATUITI E ANONIMI
test26Officine.jpg

Giovedì 26 aprile, dalle 18.00 alle 20.30, presso la nostra sede, Officine Arcobaleno, in via della Rosa alla Gioiamia n.2, sarà possibile effettuare gratuitamente e anonimamente test HIV, sifilide ed epatite C.

I volontari del progetto PrevenGO saranno a vostra disposizione per informazioni e supporto, inoltre troverete del materiale informativo e preservativi.

21 aprile: Opp festival

21OPPFESTIVALSabato 21 aprile, per il secondo anno consecutivo, parteciperemo all’Opp Festival della Farm Cultural Park di Favara.

Opp è un festival progettato e diretto da e per adolescenti: due giorni di creatività e sperimentazione con workshop, lecture, performance di musica, cinema, fotografia, design, architettura, arte urbana, innovazione sociale, danza. fumetti, radio, moda, illustrazione, tattoo, food e sport.

Saremo presenti con i volontari e un medico del progetto PrevenGo, che saranno a disposizione per informazioni sul sesso sicuro e per test (rapidi, gratuiti e anonimi) per hiv, sifilide ed epatite C dalle 15.00 alle 18.00.

Intorno alle 18.00 parteciperemo anche a un talk. Ci vediamo a Favara!

Educare alle Differenze 2018: ancora 15 giorni per rispondere alla call

L’edizione 2018 di Educare alle Differenze, che verrà presentata martedì 17 alle 15.00 alla GAM, si svolgerà per la prima volta a Palermo.
Si tratta di un’occasione importante per confrontarsi, ampliare le proprie competenze, scambiare buone pratiche, conoscere nuove metodologie o far conoscere le proprie esperienze.

La partecipazione ad Educare alle Differenze, che si svolgerà  il 29 e 30 settembre ai Cantieri Culturali alla Zisa, è libera. Ma fino al 30 aprile è possibile rispondere alla call per presentare ricerche, relazioni, proporre workshop e laboratori.

Qui la scheda da compilare e le informazioni.