Impara l’inglese con Arcigay Palermo

L’offerta formativa e culturale delle Officine Arcobaleno si arricchisce: sono aperte le iscrizioni per il corso di Inglese per principianti/intermedi! inglese
Cogliete l’occasione per imparare o migliorare il vostro livello di inglese divertendovi e conoscendo nuove persone!

Per info e prenotazioni:
lauramalleo@gmail.com
– 3386326626

Annunci

28 settembre: LUDOUT

LUDOUT – SERATA LGBTIQ NERD
Siete tutt* invitat* a trascorrere una serata di divertimento all’insegna dell’inclusività e del gioco in compagnia di altr* NERD e simpatizzanti ( ovvero nerd che non sanno ancora di esserlo!).
ludout
Tra i giochi disponibili potrete trovare:
CARCASSONNE
NOME IN CODICE
SAMURAI SWORD
SQUILLO
ZOMBICIDE

Saranno inoltre disponibili numerosi videogiochi per XBOX 360.

Per sostenere e supportare le attività dell’associazione è richiesta la tessera di Arcigay.

7 ottobre: assemblea dei/lle soci/e

Sabato 7 ottobre, alle ore 17.30, è convocata l’assemblea delle socie e dei soci del Comitato provinciale Arcigay Palermo, presso la sede in via della Rosa alla Gioiamia n.2/4 presso le Officine Arcobaleno, con il seguente ordine del giorno:

  1. Resoconto delle attività e dei progetti dell’associazione;
  2. Programmazione delle attività 2017/2018;
  3. varie ed eventuali.

Durante l’assemblea sarà possibile tesserarsi all’associazione.

 

La Presidente
Ana Maria Vasile

CORSO MAKE-UP DRAG QUEEN CON LaMiK

Fate esplodere il vostro fascino e preparatevi a stupire con un trucco in pieno stile drag! Questo corso intensivo distribuito in sei incontri da 3 ore ciascuno vi permetterà di giocare con la vostra creatività e vi mostrerà come ottenere un trucco drag, dalle basi alle tecniche avanzate. Ispirato dalle tendenze più in voga del mondo drag internazionale e dall’esperienza nei club della nostra città, LaMiK, anti-convezionale drag palermitana, vi condurrà alla scoperta del vostro alter ego ”en travesti”.

DURATA DEL CORSO:

6 incontri da 3 ore ciascuno

PROGRAMMA:

Basi e storia dell’arte drag, copertura sopracciglia, base make-up, trucco occhi e utilizzo dei pigmenti, caratterizzazione del personaggio, esagerazione della struttura facciale, contouring, e tanti altri accorgimenti e piccoli segreti del make-up drag.

A CHI E’ RIVOLTO:

Il corso è multilivello ed è rivolto a principianti, intermedi ed esparto. Il corso è disponibile sia individuale sia per gruppi, fino ad un massimo di 8 partecipanti. Questo è un corso di self-application make-up, e ogni partecipante truccherà se stesso.

INFORMAZIONI:

Si raccomanda di venire al corso con un proprio kit make-up. In ogni caso, una lista di prodotti vi verrà inviata al momento dell’iscrizione; questi prodotti saranno usati durante lo svolgimento del corso è quindi consigliato munirsene. Per qualsiasi altra informazione o domanda potete contattare Arcigay Palermo scrivendo a LaMiK su https://www.facebook.com/lamikdrag/?fref=ts  oppure telefonando al 3277517606

20216635_10213491022379767_495548687_o.png

 

Oggi test HIV in sede

Il consueto appuntamento con i volontari PrevenGo per lo sportello di supporto, informazione sulle IST (infezioni sessualmente trasmissibili) oggi si sposta dalle 16.00 alle 18.00.

Fino alle 21.00 oggi sarà possibile effettuare il test HIV con il medico di Anlaids.

Come sempre, si tratta di un test capillare rapido e gratuito, non disponibile presso le strutture pubbliche. Prima del test, un questionario, da compilare anonimamente insieme ai volontari PrevenGo sui comportamenti a rischio.

Vi aspettiamo! IMG_1505210675105

Settembre con Arcigay Palermo

IMG-20170909-WA0029Tra progetti, prevenzione e sensibilizzazione sulle IST (infezioni sessualmente trasmissibili), gruppo giovani, riunioni, fervono le attività all’interno di Officine Arcobaleno, la sede di Arcigay Palermo.

Ecco il programma dei giovedì di Arcigay di settembre:

🌈 Giovedì 14: a partire dalle ore 18:00 fino alle ore 21:00, sarà possibile effettuare il test HIV rapido. Ad attendervi i/le volontari/e del progetto #PrevenGo per accogliervi e fornirvi tutte le informazioni sui test e sulle IST (infezioni sessualmente trasmissibili).

🌈 Giovedì 21: proiezione del film scelto da voi, a partire dalle ore 20:45.

🌈 Giovedì 28: LUDOUT, serata LGBTIQ nerd (Giochi da tavolo, carte, gdr e videgame)

Sportello salute e accoglienza: tutti i giovedì dalle ore 16:00 alle ore 20:00.

9-10 settembre: PrevenGo al Castellammare Culture Fest

Sabato 9 e domenica 10 saremo presenti con i volontari di PrevenGo, al Castellammare Culture Fest, una manifestazione che unisce arte, musica e diritti.logo prevenGo

I volontari di NPS Sicilia saranno a vostra disposizione per informazioni e supporto sabato pomeriggio a piazza Petrolo, mentre i volontari di Arcigay faranno i test per l’HIV domenica pomeriggio.

Si tratta, come di consueto, di test rapidi, anonimi e gratuiti, messi a disposizione da Arcigay grazie al progetto ProTEST , con il contributo dell’8 per mille della Chiesa Evangelica Valdese – Unione delle Chiese Metodiste Valdesi.

31 agosto – 2 settembre: Beatfull Festival

Da domani, giovedì 31 agosto, fino a sabato 2 settembre saremo presenti con un banchetto informativo alla quinta edizione del Beatfull Festival, ai Cantieri Culturali alla Zisa.
Il BEAT-FULL Festival, come da descrizione degli organizzatori, è una manifestazione culturale, che si pone come obiettivo quello di aggregare giovani e adulti con attività artistiche, culturali e ludiche, finalizzate alla valorizzazione, scoperta/riscoperta del territorio siciliano. Il BEAT-FULL FESTIVAL, giunto alla quinta edizione, è un luogo di scambio, d’incontro e confronto fra ragazzi/e di diverse origini, età ed estrazione sociale, tutti a condividere uno spazio culturale che va ben oltre il cartellone musicale.
Arcigay Palermo sarà presente insieme ai volontari di PrevenGo, con informazioni sul sesso sicuro, sulle IST, sulle attività dell’associazione. Vi aspettiamo!
beatfull

VINCENZO RUGGIERO. LE PAROLE, LE IDENTITÀ ANNEBBIATE, IL GIORNALISMO UMILIATO.

Vincenzo! Vincenzo! Vincenzo Ruggiero! Così vogliamo cominciare la nostra riflessione, oggi, 8 agosto 2017, ad un mese dalla morte di Vincenzo. Vogliamo dire il suo nome, vogliamo ricordare una persona per tutto ciò che è, per tutto ciò che era e non solo perché era un omosessuale che, in quanto tale, merita di essere ricordato senza un nome.

Il perché vogliamo iniziare con il nome di questo ragazzo risiede in articoli orrendi e in titoli come questi: “Delitto gay a Napoli”, “Gay ucciso a Napoli”, “Trovato il corpo dell’attivista gay a Napoli”, “il giallo del gay ucciso”, “Ucciso dopo un rapporto gay”, “Delitto a sfondo gay” e di questo tipo se ne sono letti e sentiti a decine, sulle testate locali come su quelle nazionali da cui ci si aspetterebbe maggiore professionalità ed attenzione ma che, purtroppo, spesso cedono alla tentazione della copia in più venduta e della visualizzazione in più su di un sito. Continua a leggere