17 maggio: Palermo contro l’omo-bi-transfobia – tutti gli eventi

CopertinaPalermo si mobilita per l’IDAHOBIT ( International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia) 2019: una serie di eventi animeranno la città (e non solo) dal 15 al 19 maggio.

  • Il 15 maggio, dalle 18.00 alle 21.00, test rapidi (gratuiti ed anonimi) per hiv nella sede di Arcigay, per il progetto We Test.
  • Il 16 maggio, alle 18.00, la presentazione de “Il canto dei sireni“, di Mary Nicotra, nella sede di Arcigay. Un’occasione per affrontare il tema dell’identità (trans, cis, queer, etc.) da un’ottica psicologica, ed il primo evento del Palermo Pride 2019
  • Il 17 maggio saremo presenti a San Vito Lo Capo, cittadina trapanese in cui per la prima volta si celebra l’IDAHOBIT, per la manifestazione “Vola Alto…#stopomofobia”, organizzata dal Comune di San Vito Lo Capo e dall’associazione Rainbow.
  • Il 17 maggio, alle 16.30, il flash mob promosso dalla Rete Ready “Un segno contro l’omo-bi-transfobia
  • Il 17 maggio, alle 18.45, la 13° Veglia di Preghiera per il superamento dell’omotransfobia, nel corso della quale verrà posta una pietra d’inciampo per Nicola d’Ippolito, ex presidente di Arcigay Palermo
  • Il 17 maggio, alle ore 19.00, lettura di “Boy Erased – Vite Cancellate” all’enoteca Prospero
  • 18-19 maggioBentornata Bellezza“: Retake Palermo sistemerà piazza XIII Vittime, il giardino della libertà di stampa, dipingendo una panchina con i colori rainbow come messaggio contro l’omo-bi-transfobia
  • il 18 maggio, alle 16.30, il primo incontro del neo-fondato Gruppo Trans di Arcigay Palermo, nella nostra sede
  • Il 18 maggio alle 18.30 “D’amore e di lotta: presentazione delle poesie di Audre Lorde” ai Candelai, a cura del Palermo Pride
  • Il 19 maggio alle ore 19 “Parolescandalose incontra Thomas Mann“, il primo appuntamento di una rassegna di incontri letterari organizzati da laStanzadeiBalocchi, nell’ambito delle iniziative del Palermo Pride
  • Il 19 maggio, alle 18.30 saremo al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno di Castellammare del Golfo per “DirittiALCuore“, un’iniziativa organizzata dall’associazione Fiore Dafne. Presenti, tra gli altri, Cathy La Torre e Leo Palazzolo