9 febbraio: Prevenzione HIV: uno storytelling a fumetti

2018,02,09- PrevenGo al TMO- 3.jpgArcigay Palermo e la Biblioteca Salvatore Rizzuto Adelfio, in collaborazione con il Teatro Mediterraneo Occupato vi invitano a:
 
“PREVENZIONE HIV: uno storytelling a fumetti”
 
Programma
– Saluti dal TMO:
– Ivan Lupo (Collettivo Teatro Mediterraneao Occupato)
 
Interventi:
– Marco Ghezzi (vice presidente di Arcigay Palermo, operatore PrevenGo)
“PrevenGo e il diritto al benessere psico-fisico”
 
– Filippo Messina (presidente dell’associazione culturale Altroquando)
“Nuvole e HIV”, una narrazione multimediale dei temi dell’HIV e dell’AIDS attraverso il fumetto.

PrevenGo, progetto che porta il tema del sesso sicuro e della prevenzione e cura delle Infezioni sessualmente trasmissibili (IST) nelle università, nelle scuole, nelle discoteche e luoghi della socializzazione, nelle fiere e nei festival, per le strade e le piazze dei comuni delle provincie di Palermo, Agrigento e Trapani, giorno 9 febbraio sarà ospite della Biblioteca Salvatore Rizzuto Adelfio, all’interno degli spazi del Teatro Mediterraneo Occupato (TMO), Fiera del Mediterraneo.
 
Dalle 17:00 alle 18:00 avrà luogo un momento informativo/performativo che, dato il luogo e la collaborazione con il grande amante e conoscitore di fumetti Filippo Messina, non poteva che trattare il tema del HIV e dell’AIDS dalla prospettiva di questo mondo polimorfo per linguaggio, per stile, per caratteristiche, per slancio comunicativo.
 
Dalle 18:00 alle 21:00, grazie agli operatori, alle volontarie e ai volontari, ai medici del progetto, sarà possibile avere informazioni ulteriori sulle IST ed effettuare test rapidi, anonimi e gratuiti presso il camper medico di PrevenGo che sarà posizionato immediatamente fuori la Biblioteca.
 
 
 
 
PrevenGo – La prevenzione viene da te” è un’iniziativa finanziata da Fondazione con il Sud. I partner di Arcigay Palermo nel progetto sono: Arnas Civico – Di Cristina – Benfratelli, l’associazione Nps – Network delle Persone Sieropositive (Sezione Sicilia), l’associazione ANLAIDS (Sezione Felicia Impastato), l’associazione universitaria UniAttiva, la confederazione UDU e il Segretariato Italiano Studenti in Medicina (SISM).