14 maggio: “le avventure di Ismail” con Alessandro dal Lago

ZAC – Zisa Zona Arti Contemporanee (via Paolo Gili, 4, Palermo), ore 18.00.

Intervengono: Andrea Cusumano, Simone Lucido, Caterina Spina

L’evento fa parte degli appuntamenti organizzati in occasione di Estoy Viva, personale di Regina José Galindo.

IL LIBRO
Un adolescente privo di parola viene ripescato nel Canale di Sicilia, dopo il naufragio di una barca carica di migranti. La sua vicenda, che lo porterà attraverso varie stazioni dell’esistenza – la detenzione, la scuola, il lavoro sommerso, i piccoli mondi marginali e criminali, le istituzioni, le zone d’ombra in cui si preparano complotti (veri o falsi che siano) – è emblematica del destino degli estranei, dei reietti e dei fuori luogo nel nostro mondo cosiddetto civile. Ma è anche il simbolo di un’ossessione che viene da lontano, il mito della caduta e della rinascita in un’altra vita…

L’AUTORE
Alessandro Dal Lago
ha pubblicato numerosi libri di argomento sociologico e filosofico, tre saggi sull’arte contemporanea, scritti con Serena Giordano (“Mercanti d’aura. Logiche dell’arte contemporanea”, Il Mulino 2006, “Fuori cornice. L’arte oltre l’arte”, Einaudi 2008, “L’artista e il potere. Episodi di una relazione equivoca”, Il Mulino 2014), una raccolta di racconti sull’università (“Alma Mater”, Manifestolibri 2009) e altri testi letterari.

La mostra  di Regina Galindo è visitabile fino al 28 giugno: clicca qui per gli orari di apertura.

Annunci