Le sentinelle in piedi e la governance neoliberale delle differenze

E se stessimo sbagliando il piano dell’analisi?
Una diflessione differente e de-genere rispetto a quelle del movimento LGBTI mainstream.

incroci de-generi

fabulous revvolution

Il 29 marzo a Perugia si sono riunite le “sentinelle in piedi” che, dopo l’approvazione alla Camera del DDL Scalfarotto, comunemente noto come legge anti-omofobia, hanno cominciato a darsi appuntamento nelle piazze italiane per riaffermare, a quanto sostengono nel loro sito,  il diritto di essere sempre e comunque liberi di esprimersi, che, detto così, sembrerebbe voler significare anche quando si è omotransfobici. Qui il report dell’intervento di alcun@ che hanno contestato pacificamente la veglia e sono stat@ prontamente identificat@ dalla polizia. Di seguito, un’analisi sul retroterra neofondamentalista delle sentinelle “per la libertà” ai tempi del neoliberalismo.

View original post 1.070 altre parole

Annunci