Formazione per volontar* di Arcigay Palermo

Un ciclo di formazione di base rivolto agli/alle attivist* ed aspiranti volontar* di Arcigay Palermo.

L’obiettivo, in un quadro di miglioramento continuo delle metodologie dell’associazione e di crescita personale dei volontari, è quello di stimolare nei partecipanti l’acquisizione delle competenze di base nei principali ambiti di azione di Arcigay Palermo, per promuovere e formare un attivismo LGBT più consapevole delle proprie identità, della propria storia e dei propri mezzi.

Numero massimo di partecipanti: 15
Il percorso è gratuito e riservato ai soci (è possibile tesserarsi anche contestualmente alla prima lezione).
Il percorso verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 5 iscritti. Al termine del percorso verrà rilasciato un’attestato di frequenza.
Per iscriversi mandare un’email a: palermo@arcigay.it

Dato il numero limitato di posti, in caso pervenissero più di 15 domande, verrà data priorità agli/alle attivist* già attivi in Arcigay Palermo, in ordine di presentazione delle domande.
PROGRAMMA:

  • 12 aprile (ore 16-19): ABC LGBT: l’identità sessuale declinata in sesso biologico, identità di genere, orientamento sessuale e ruolo di genere, etc; (a cura di Michele Costagliola);
  • 13 aprile (ore 16-19): I diritti umani e i diritti LGBT in Italia: le rivendicazioni del movimento LGBT
    (a cura di Daniela Tomasino);

  • 26 aprile (ore 16-19): formazione per operatori dello sportello migranti LGBT “La Migration”; (a cura di Ana Maria Vasile e Corina Nicoara)
    “Dal concetto di Migrazione a quello di Omossessualità. Ovvero “naturalmente differenti” (a cura di Fulvio Boatta).

  • 27 aprile (ore 16-19): il benessere della comunità LGBT: prevenzione delle IST (infezioni sessualmente trasmissibili) (a cura di Ana Maria Vasile e Mirko Pace).

  • E’ previsto un quinto incontro serale, in data da concordare:
    Presentazione ed introduzione al servizio di consulenza psicologica e di consulenza legale di Arcigay Palermo (a cura di Liliana La Placa e Marco Carnabuci)

I formatori:
– Michele Costagliola è laureato in psicologia e tiene seminari su omosessualità e omofobia, all’Università di Palermo. Da febbraio 2013 fa parte del direttivo di Arcigay Palermo.
– Daniela Tomasino, è formatrice e progettista. Dopo una lunga esperienza con ArciRagazzi ha riaperto, nel 2009, Arcigay a Palermo. Da marzo 2011 a marzo 2014 è stata presidente di Arcigay Palermo.
– Ana Maria Vasile è laureata in pedagogia, educatrice, mediatrice interculturale, fondatrice e responsabile dello sportello “La Migration”. Da marzo 2014 è segretario di Arcigay Palermo.
– Corina Nicoara è mediatrice interculturale, operatrice e fondatrice dello sportello “La Migration”, volontaria Aricigay, ha fatto parte del direttivo Arcigay , presidente di NPS sezione Sicilia.
– Fulvio Boatta è ecologo e biogeografo. Attivista civile per i diritti LGBT dal 2005 e ha fatto parte del direttivo di Arcigay Palermo.
– Mirko Pace è laureato in filosofia, sta intraprendendo un percorso di formazione specifica sulla gestione dei gruppi e sulle MST. Da marzo 2014 è presidente di Arcigay Palermo.
– Liliana La Placa, psicologa, garantisce il servizio di consulenza psicologica di Arcigay Palermo.
– Marco Carnabuci, avvocato della rete Lenford (avvocatura per i diritti LGBT), garantisce il servizio di consulenza legale di Arcigay Palermo.