Giornata internazionale contro omofobia e transfobia a Palermo

Il 17 maggio, l’Unione Europea celebra la Giornata internazionale contro l’omofobia, e la transfobia (o IDAHO, International Day Against Homophobia and Transphobia).
L’omofobia e la transfobia sono fenomeni ben presenti nel nostro Paese, come testimoniato dai numerosi casi di discriminazione, aggressioni, insulti ed affermazioni di stampo omo/transfobico riportati dalla cronaca negli ultimi mesi.
Il Coordinamento Palermo pride, impegnato nella costruzione del pride nazionale, 2013, ha organizzato una serie di eventi per celebrare la giornata del 17 maggio: un incontro sulla tutela internazionale dell’orientamento sessuale, una riflessione sul rapporto tra media e comunità LGBT, la proiezione di un film sulla rappresentazione delle lesbiche e la premiazione dello spot ufficiale del Palermo pride.
Segnaliamo anche che il 17 maggio avrà luogo la veglia ecumenica di preghiera in ricordo delle vittime dell’omofobia e transfobia, organizzata, tra gli altri, dal Gruppo Ali d’Aquila (cristiani LGBT di Palermo), membro del Coordinamento pride.
Arcigay Palermo sarà inoltre presente negli stessi giorni alla Fiera del consumo critico “Pago chi non paga”, organizzata da Addiopizzo.

Venerdì 17 maggio
ore 18.00 Giardino del Laboratorio Zeta, via boito 7, Palermo
Palermo Pride e Laboratorio Zeta invitano alla presentazione del libro di Chiara Vitucci
LA TUTELA INTERNAZIONALE DELL’ORIENTAMENTO SESSUALE
ne discutono con l’autrice:
Comitato Palermo Pride, Aldo Schiavello (Università di Palermo), Guido Smorto (Università di Palermo). Coordina Carlo Verri, consulente politiche Lgbt del Comune di Palermo

Sabato 18 maggio
Ore 17:00, Sala della Carrozza di Villa Niscemi, Piazza dei Quartieri, 2
“Orgoglio e pregiudizio: la questione lgbt e la stampa italiana”, con la presenza, tra gli altri, di Maria Laura Rodotà, Pierluigi Diaco, Delia Vaccarello, Enrico del Mercato.
Una riflessione sul rapporto tra diritti e cultura lgbt e la stampa in Italia

Ore 21.00, Cinema De Seta dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo
Queer Roads #2, a cura di Sicilia Queer filmfest e Coordinamento Palermo Pride.
Le lesbiche non esistono di Laura Landi e Giovanna Selis (Italia, 2012, 60’)
Partendo da un titolo provocatorio, le due giovani registe hanno voluto dimostrare come la comunità lesbica nel nostro Paese si trovi ancora a combattere contro tabù di natura omofoba.
Saranno presenti le autrici
Nel corso della serata, proiezione e premiazione di “Focus on pride”, il concorso per individuare lo spot ufficiale del Palermo pride 2013