Domani la parata del Salerno Campania Pride 2012

Domani a Salerno la parata del Salerno Campania Pride 2012. Il corteo partirà alle ore 16.30 da piazza Vittorio Veneto, ossia dal piazzale della stazione centrale.  “Il 26 maggio Salerno realizzerà Un Pride per il Sud, evento simbolo del riscatto di una regione e di un Mezzogiorno che in più di un’occasione ha saputo ribellarsi alla cultura patriarcale e sessista pervasiva in tutto il Paese, ma che continua ad aggiogare in particolar modo i suoi territori più sensibili. Il Coordinamento regionale LGBT Campania Rainbow, promotore dell’iniziativa, intende attraverso il Salerno Campania Pride 2012 portare il protagonismo e la visibilità della popolazione lgbt cittadina e regionale, come unico ed efficace strumento contro la discriminazione e il pregiudizio, la violenza e l’arretratezza, l’odio e l’ignoranza. Esso avrà una connotazione macroregionale in virtù della condizione storica, geografica e culturale di cerniera che la città di Salerno può assumere tra la Campania e il resto del meridione. In quest’ottica, Salerno si proporrà come città-limite, luogo di esperimenti di trasmissione culturale e umana, ma anche come città dell’accoglienza, dell’incontro e degli incroci culturali.

Un pride che ha animato un pride park (il villaggio dei diritti) dal 12 fino al 27 maggio, coniugando musica, teatro, incontri, convegni, mostre, presentazioni di libri etc.

L’appuntamento del Salerno Campania Pride 2012 apre la stagione dei pride, mai come quest’anno così ricca e diffusa su tutto il territorio nazionale: segnale di un paese che chiede con urgenza a Governo e Parlamento di dare finalmente seguito alle richieste di rispetto dei diritti civili delle persone LGBT.

Dopo la manifestazione di Salerno, il 9 giugno sarà la volta del pride nazionale a Bologna. Il 16 giugno saremo in piazza a Torino. La settimana successiva, il 23 giugno ci ritroviamo a Roma per il pride della capitale. Il 23 giugno sarà il turno del Palermo pride 2012, e il 30 giugno sfileremo a Catania. Sempre il 30 si marcerà anche a Napoli e per la prima volta in Sardegna a Cagliari. Chiuderà la stagione il Toscana Pride,  il 7 luglio.