Contro tutti i razzismi il Blow Up è sempre aperto

Il Blow Up è un’associazione culturale nata nel 2000 con l’intento di modificare il modo di vivere gli spazi di aggregazione giovanile.
In questi 12 anni abbiano organizzato ed ospitato centinaia di iniziative e servizi di impegno sociale, animazione culturale, politica e partecipazione dal basso in piazza Sant’Anna, contribuendo alla riqualificazione ed al recupero di un pezzo  del centro storico, che negli ultimi anni è diventato uno spazio riservato al parcheggio selvaggio ed al deposito di rifiuti.

Domani, 21 marzo, il circolo Arci Blow Up ospiterà gli eventi della giornata internazionale contro tutti i razzismi. Una manifestazione promossa dall’Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali
della Presidenza del Consiglio dei Ministri),  con il patrocinio di UNHCR (Agenzia Onu per i Rifugiati)  e realizzata a Palermo da Arcigay, in occasione della Giornata Mondiale Contro il Razzismo, anniversario della strage di Sharpeville in Sud Africa, dove il 21 marzo 1960 la polizia sparò sui manifestanti uccidendo 69 cittadini neri in protesta contro il regime dell’apartheid.

Dopo 7 giorni dal terzo sequestro in 5 anni, e senza aver ricevuto nessuna risposta sui tempi di dissequestro del bar del circolo dalla polizia municipale, l’associazione sarà, come sempre a disposizione
della città, della società civile, per la promozione dei diritti civili e dei diritti umani.

L’associazione Blow Up ed Arcigay Palermo, congiuntamente, si augurano che i problemi burocratici che hanno provocato questo sequestro possano essere risolti rapidamente, in modo da permettere che il Blow Up sia di nuovo operativo al 100%, in grado di tornare a svolgere il suo ruolo politico, culturale e sociale. Speriamo che al più presto potremo vivere in una cittá dove ci siano delle regole chiare, uguali
per tutti e una burocrazia amica e che veda nelle realtà come le nostre qualcosa su cui investire.

Blow up – Arcigay Palermo (comunicato congiunto)

—————–

Purtroppo ulteriori problemi organizzativi ci obbligano a cambiare sede, a poche ore dal comunicato stampa sopra riportato. Saremo all’Arci Barcollo alle 17.00 di domani 21 marzo. Ringraziamo Il Barcollo per la pronta disponibilità. Ma ringraziamo anche il Blow Up, confermando la sostanza di quanto detto sopra: vogliamo vedere il Blow Up, uno spazio importante perl la città, di nuovo aperto!

Arcigay Palermo