Agedo: formazione su omofobia e aiuto

Agedo Palermo propone il percorso formativo “Sotto la differenza: omofobia, relazioni di aiuto e identità sessuale”, che si svolgerà a Palermo dal 3 al 5 giugno. Il percorso è gratuito e rivolto a volontari, operatori del terzo settore e/o operatori socio-sanitari, docenti etc.

La finalità del seminario  è quella di fornire strumenti teorici e applicativi inerenti la relazione di aiuto con le persone LGBT e creare dinamiche di cooperazione con le strutture territoriali e visibilità delle attività degli interventi anti-discriminatori relativi a genere ed orientamento sessuale.

ITER FORMATIVO:


LE IDENTITÀ SESSUALI
OMOSESSUALITÀ E FAMIGLIA
03.06.11 08.30 – 20.00
04.06.11 09.00 – 20.00
Il processo di costruzione e formazione dell’identità sessuale: prospettive teoriche e scenari esplicativi.
La costruzione sociale dei generi: interazioni sociali e differenze di genere in una prospettiva di gender studies.
Coming out e famiglia: dinamiche familiari allo svelamento, risorse mobilitate e riorganizzazioni interne.

LE REAZIONE DI AIUTO CON PERSONE GLBT
I DISTURBI DELL’IDENTITÀ DI GENERE
05.06.11 09.00 – 20.00
Indicazioni metodologiche, strumenti operativi e approcci relazionali in campo socio- educativo e psicosessuologico.
Gli interventi di prevenzione e contrasto del bullismo omofobico nei contesti educativi.
Transessualismo e fenomenologie della disforia di genere nell’infanzia, in adolescenza ed in età adulta.

Sede dela Formazione: via Maqueda 334 Palermo, presso il salone del Cesvop

Iscrizione: la partecipazione al seminario è gratuita e limitata a un massimo di 30 persone. L’iscrizione potrà essere effettuata inviando una mail a: sottoladifferenza@libero.it,
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni: Associazione Agedo Palermo, via dello Spezio 43 90139 Palermo
Tel 091 6112505 www.agedopalermo.org  – sottoladifferenza@libero.it

Segreteria organizzativa: Livia Alga
email: sottoladifferenza@libero.it, 320 79 63 270

Formatori:

Claudio Cappotto, psicologo, sessuologo e psicoterapeuta. È altresì dottore di ricerca e cultore della materia presso l’Università di Palermo. Tra i suoi temi di ricerca il bullismo omofobico e la costruzione della maschilità legata alla violenza. Nell’area clinica espleta da tempo attività di counseling per la popolazione glbt presso l’associazione Agedo Palermo. Membro della World Association for Sexual Health e dell’Osservatorio Nazionale sull’Identità di Genere svolge attività consulenziali per persone transessuali FtoM ed MtoF in itinere per la riattribuzione del sesso presso enti pubblici e privati. Si è occupato in diversi articoli di fenomenologie legate all’omofobia. Attualmente è consulente presso il CGM di Palermo

Manuela Campo, psicologa, counselor ad orientamento rogersiano, esperta in psicologia scolastica e dell’educazione, già docente di Psicologia dello Sviluppo presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo. Nell’area clinica espleta da tempo attività di counseling per la popolazione glbt presso l’associazione Agedo Palermo.