Contro l’omofobia

In occasione della Giornata Mondiale Contro l’Omofobia, che si celebra ogni anno il 17 maggio, Arcigay Palermo propone un’azione di protesta non convenzionale, a basso budget, ottenuta attraverso l’utilizzo creativo di mezzi di comunicazione che fanno leva sull’immaginario e sui meccanismi psicologici degli utenti finali.

Domenica 16 maggio i  soci del comitato realizzeranno delle iniziative di “guerrilla marketing” nelle strade della città.
In particolare:
– “Crime” propone di ricreare delle mini scene del crimine dove una sagoma in gesso con un testo che evidenzia che la causa del delitto è di matrice omofobica in vie pedonali della città.
-“The Wall” rivendica un muro in cui affiggere una lista dei morti per omofobia negli ultimi anni.

Alle 18.00 ci troveremo come sempre al Blow Up per il consueto aperitivo.

Vuoi partecipare alle azioni:
contattaci a:
– palermo@arcigay.it
– 3283282972

In tutto il mondo, ancora nel 2010, milioni di lesbiche, gay e trans vengono uccisi, picchiati, incarcerati, perseguitati, umiliati, emarginati a causa del loro orientamento sessuale o dell’identità di genere.

Annunci