Focus sui modelli di rete degli interventi per persone con HIV appartenenti a gruppi svantaggiati

L’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popola zioni Migranti e il contrasto delle malattie della Povertà- INMP ha il piacere di invitarvi alla

presentazione del progettoStudio socio-sanitario sperimentale per facilitare i percorsi di prevenzione, diagno si e continuità terapeutica dell’infezione da HIV/AIDS e delle co-infezioni in gruppi socialmente ed economicamente svantaggiati”, con l’obiettivo di favorire l’accesso ai percorsi di prevenzione, diagnosi, cura e follow-up da parte delle popolazioni a maggior rischio

di e

sclusione sociale”,

che avrà luogo mercoledì 5 maggio 2010 a Palermo alle 15.00 ore presso la LUP – Libera Università della Politica, palazzo

Palagonia, Vicolo Palagonia all’Alloro, 12 (tra piazza Marina e via Alloro).

Contestualmente alla presentazione del progetto, avrà luogo un focus group s.

Segreteria organizzativa: Daniela Tomasino 3295320840

***

Presentazione del progetto “Studio socio-sanitario sperimentale per facilitare i percorsi di prevenzione, diagnosi e continuità terapeutica dell’infezione da HIV/AIDS e delle co-infezioni in gruppi socialmente ed economicamente svantaggiati

Programma

Palermo, 5 maggio 2010

Ore 15.00 relazione introduttiva  – Luisa Sanvito, presidente Coordinamento Italiano Case Alloggio/AIDS (C.I.C.A.)

Ore 15.30: Focus group  – facilitatrice: Antonella Camposeragna, psicologa sociale e ricercatrice Cnca

Ore 17.30 coffe break

Ore 18.00: il programma della formazione:
– Tullio Prestileo, Unità Operativa di Malattie Infettive, ARNAS – Ospedale Civico-Benfratelli, Palermo; presidente ANLAIDS Sicilia
– Giuseppina Cassarà, Pronto Soccorso e Area di Emergenza, Fondazione Ospedale S. Raffaele Cefalù; coordinatrice Medicina delle Migrazioni ANLAIDS Sicilia